La mia lezione di vita

Se c’è una cosa di cui sono sempre andata fiera sin dalla nascita sono le mie origini sarde.     Non perché una madre sarda permetta di acquisire uno status privilegiato o di fare vacanze galattiche al mare (specie alla luce dell’insignificante dettaglio che mamma là abitava in un paese di montagna), ma perché ho sempre amato il fatto di … Continua a leggere

La terra dei cachi

    Interrompo un lungo periodo di silenzio dovuto ad una tesi da finire in tempo record per affrontare una questione che ha risvegliato le coscienze degli italiani: il crocifisso nelle scuole. Io lo dico sempre: quando la Corte Europea emette certe sentenze, beh ecco…io spero che l’Europa ci invada al più presto. Peccato non sia possibile. Premetto che se … Continua a leggere

Più bello che innocente

Applauso, no che dico applauso, standing ovation per quei “farabutti” de l’Unità.   Effettivamente, Luttazzi docet, non s’è mai visto un innocente “darsi tanto da fare per farla franca”. Avete notato invece come si sono incacchiati per la bocciatura del Lodo gli altri tre più uguali?Nooo ?!?!? Eh, infatti.

Impunito-imputato evolution

Ieri la Corte Costituzionale ha fatto presente al Re Sòle che persino lui davanti alla legge è uno di noi. Ma anche no: noi mica siamo indagati per corruzione di giudici e testimoni, detenzione di società off-shore, diritti Medusa taroccati, lettere di Provenzano inspiegabilmente indirizzateci, utilizzo finale di escort. Meno male che Silvio c’è.   ps. e ora scusate, ma non … Continua a leggere

Blogger life: Paganini non ripete

Del mio amore infantile per il calcio si è già detto. Quello che è stato ancora taciuto è che io al calcio devo il mio “ingresso in società”. La sottoscritta da piccola era una bambina sola, insicura, malaticcia e frignona, con la lacrima in tasca pronta per qualsiasi quisquilia la facesse sentire ferita nell’orgoglio. Sorridi, domani andrà peggio. Ed infatti … Continua a leggere

Rivalutiamo l’uomo Becker!

Avvertissero quelli di Youtube, mettessero in home un bell’avviso modello foglietto illustrativo dei medicinali: “Si raccomanda un uso moderato. Un’elevata somministrazione può causare assuefazione. Consultare sempre il medico di famiglia. Possibili effetti collaterali: coccolone di proporzioni epiche.” Ecco,lo specificassero, così una almeno ci va psicologicamente preparata: a navigare su Youtube si rischia l’infarto. Fato vuole che io mi sia recentemente imbattuta … Continua a leggere

Lo strano caso del biscotto scomparso

Scomparso il biscotto dalle dispense delle donne s-paiate alla ricerca dell’utilizzatore finale. Da tempo alcuni investigatori ne seguono le tracce,ma l’impresa si sta rivelando più ardua del previsto. Al suo posto rinvenuti invece miscugli di dubbio gusto;trattasi in realtà di imitazioni grossolane e malriuscite. Sebbene al momento gli inquirenti non precludano alcuna pista e stiano vagliando tutte le possibilità,quella cinese … Continua a leggere